Babbo Natale, Joulupukki, PapÓ Noel, Santa Claus, Sankt Nicolaus, Julenisse. Un esercito di omoni, vestiti di rosso e con il volto incorniciato da lunghe barbe bianche, ci sorride augurandoci buone feste in tutte le lingue del mondo, dall'italiano Buon Natale al finlandese Hyvää Joulua, dallo spagnolo Feliz Navidad al gaelico Nodlig Mhaith Chugnat.

Ma dove abita Babbo Natale? La risposta Ŕ semplice: "Babbo Natale abita a Korvatunturi (una frazione della cittÓ di Rovaniemi), in provincia di Savukoski, situato in Lapponia in Finlandia."

L'indirizzo dove puoi mandare lettere a Babbo Natale, Ŕ:
Babbo Natale
("Joulupukki" in finlandese)
Joulupukin Pajakylä
96930 Napapiiri
Finlandia

OPPURE compilando il modulo che si trova su: www.santaclauslive.com/main.php?link=kirjoita_joulupukille&pid=2&kieli=eng (aggiornato 1 dicembre 2008)

Per i finlandesi il Natale ha un significato molto particolare...
Tradizioni natalizie in Finlandia

Albero di Natale. La tradizione si estese presso molti popoli del nord Europa e cominci˛ ad accompagnare la ricorrenza natalizia. Alle ghirlande si unirono nastri e frutti colorati, poi le candeline, fino a quando, verso la metÓ del 1800, alcuni fabbricanti svizzeri e tedeschi cominciarono a preparare leggeri e variopinti ninnoli di vetro soffiato che diventarono di moda e costituirono l' ornamento tradizionale dell'albero natalizio. Poi arrivarono anche le lampadine e le decorazioni di plastica; oggi non c'Ŕ pi¨ limite alle fantasie per creare addobbi e abbellimenti per i rami. Verso la fine del 1800 questa moda dilagava in tutte le corti e famiglie europee. In Finlandia, i primi alberi natalizi arrivavano nel 1829, quando il barone Klinckowstr÷m ne postava 8 a casa sua a Helsinki.

C'era una volta... Giacomo, la renna dal naso rosso...

I link consigliati:



Ritorna su Finlandia -homepage