Finlandia meravigliosa, attrazioni turistiche
In auto attraverso la Finlandia, Uffici turistici in Finlandia
HELSINKI, In giro in Finlandia, Scopri la bellezza di Lapponia

In Finlandia si possono fare vacanze tutto l'anno!

L'arcipelago finlandese E' VERO! In inverno, quando a nord domina il buio ed i ghiacci stringono d'assedio l'intero paese, ci si diverte con saune e tuffi nella neve, con le slitte o gli sci da fondo. Il fascino delle distese innevate, delle foreste imbiancate e delle renne è irresistibile. In estate ecco l'assalto dei turisti; le zone più a nord sono meta di chiassose comitive in cerca di simil-avventure, mentre le rive dei mille laghi orientali assicurano ancora silenzio e relax.

Da Giugno ad Agosto (con temperature intorno ai 20 gradi) la natura è fresca e lussureggiante, essere attivi è un imperativo categorico. La pesca richiama da ogni parte i suoi fans (il fiume Teno è celebre per la concentrazione di salmoni), gli appassionati di escursionismo sciamano in giro per i 25 parchi nazionali, sparsi un po' in tutto il paese; il piatto paesaggio finnico si presta persino alla pratica del cicloturismo. Si pernotta in ostelli o alberghi, in campeggi, cottages o fattorie.

Porvoo Il cottage è l'ideale per godere senza disturbi la pace tipica della Finlandia, la sua più intima natura; ce ne sono circa 20.000 (tra i boschi, sui laghi, lungo la costa) pronti per essere affittati, completi di tutto; costano tra i 2.000 e i 4.000 marchi la settimana e potete chiedere agli uffici di informazioni turistiche per affittarli; per chi invece, rinunciando alla privacy, vuole calarsi nella vita tra la gente di campagna, un soggiorno in fattoria è la soluzione ottimale.

Nonostante le difficoltà del clima e la vastità del paese, le comunicazioni sono capillarmente organizzate, efficienti e abbastanza economiche: la rete ferroviaria è molto estesa e arriva fino al circolo polare; le linee aeree interne coprono praticamente ogni località (un volo Helsinki-Lapponia dura circa due ore) e a buon mercato; dove non arrivano treni o aerei ecco pronti i bus, o i traghetti (costruiti in modo da poter navigare nelle più severe condizioni atmosferiche) che uniscono tra loro numerosi laghi dell'interno o le varie città della costa.